giovedì 2 luglio 2009

Ricordi


Mi è appena arrivata questa e-mail, dalla mia amica più cara.
E' malinconica, ma la trovo straordinariamente bella nella sua semplicità.



"Oggi sarebbero stati 95.
Mi manca."

Per un cuore vecchio e malinconico
I nipoti sono perline d’oro.
Essi portano gioia ogni volta che li vedo; con loro mi sento serena.
Ora il nonno non c’è più,
racconto io la nostra storia...
e loro mi stanno ad ascoltare.
Grazie nipoti miei
Per il bene che mi date;
chiamatemi spesso Nonna,
sono orgogliosa di esserlo
e grazie ancora.

Vi voglio bene, nonna Rosetta
23 gennaio 1998

6 commenti:

  1. Lei, con la messa in piega azzurrina.
    Lei, che mi chiede se a Nairobi ci vado con "l'areo".
    Lei, un milione di caffé bevuti al tavolo del salotto.
    Lei e i racconti di una vita difficile e semplice allo stesso tempo.
    Non disturbarmi che sto guardando "Sentieri". Va bé, lo guardo anch'io. E non esci dal tunnel per i successivi dieci anni.
    Lei, mille raccomandazioni e un solo insegnamento: conta solo amare.
    Lei e il "bodino" che così buono non lo hai mangiato più.
    Lei e i suoi pensieri scritti ai margini del giornale.
    Lei e il suo pollice verde; non tutto si eredita.
    Lei e voler essere come lei.

    RispondiElimina
  2. Anche se riusciresti a far seccare una pianta di plastica, la conosco un po' anche io adesso. Grazie.

    RispondiElimina
  3. Bello anche il tuo blog davvero e lo metto subito nei link dei blog amici se non ti dispiace.

    RispondiElimina
  4. Fatto!!!

    Dimmi se ti piace il link con l'immagine così come l'ho messa.

    RispondiElimina